Piazza Vittorio Emanuele I, 07028 Santa Teresa Gallura
0789-754226
info@santateresadigalluraappartamenti.it
CONTATTACI
Dove Siamo
Santa Teresa di Gallura, situata nella provincia di Olbia-Tempio attorno a due insenature, quella di Porto Longone e quella di Rena Bianca, è un comune della Sardegna di 5.225 abitanti. Il centro abitato fu edificato nell’Ottocento per volontà di re Vittorio Emanuele di Savoia e prende il nome dalla regina Maria Teresa d’Austria.

Santa Teresa di Gallura è una delle località più rinomate della Gallura, regione geografica e storica della Sardegna nord-orientale, ed è poco distante dall’arcipelago della Maddalena.

santa-teresa-gallura-bilocale-01-antares-02Santa Teresa di Gallura è raggiungibile con collegamenti da Olbia, sede di porto e aeroporto, in 45 minuti; è necessaria un’ora e un quarto in macchina per lo scalo portuale di Porto Torres e un quarto d’ora in più per l’aeroporto di Alghero. Gli altri scali vicini sono quello di Golfo Aranci, Porto Torres e Palau. Giornalmente diverse compagnie marittime collegano questi porti con Civitavecchia, Genova, Savona e Napoli. Presso gli aeroporti ed i porti sono presenti i bus A.R.S.T che fanno capolinea a S.Teresa. La destinazione si caratterizza per lo splendore del paesaggio, le meravigliose spiagge dell’intero litorale, da Punta Falcone a Capo Testa, e il porto, da cui salpano tutti i traghetti e le imbarcazioni per raggiungere la Corsica, distante da Santa Teresa di Gallura solo 14 kilometri. La sua principale fonte di ricchezza è il turismo: si tratta, infatti, di una delle mete più gettonate per le vacanze estive di viaggiatori italiani e stranieri. Giovani e famiglie si incontrano in questo meraviglioso paese per divertirsi e rilassarsi.
 olbia-tempio-spiaggia-mareLe spiagge di Santa Teresa si contraddistinguono per l’acqua limpida e cristallina e i granelli di sabbia finissima e bianchissima che contrastano armoniosamente con il verde scuro della vegetazione. Le spiagge principali sono quelle di Rena Bianca, Capo Verde, La Marmorata, Cala Sanbuco, Cala Spinosa, Porto Quadro e Valle della Luna. L’arcipelago della Maddalena, uno dei luoghi più selvaggi della Sardegna, è raggiungibile in traghetto. Bellissime sono anche le escursioni in barca alla scoperta di spiagge e calette nascoste.
centro-santa-teresa-galluraNel centro del paese è presente tutto ciò di cui si necessita per trascorrere un piacevole soggiorno a Santa Teresa di Gallura: ristoranti e trattorie tipiche, bar, gelaterie, pasticcerie, edicole, tabacchi, boutique, farmacie, pub e discoteche. In particolare, il centro storico si caratterizza per la presenza di pittoresche botteghe artigianali e piccoli ma accoglienti negozi che vendono essenzialmente manufatti autentici e prodotti locali genuini. Un vero e proprio paradiso ottimo per shopping, cultura e divertimento.
gastronomia-gallureseOltre il mare e le spiagge, altro punto forte del luogo è la gastronomia. Da gustare in tutta la loro bontà la suppa cuata, piatto caldo a base di fette di pane e formaggio immersi in un brodo di carne, li pulicioni, una sorta di ravioli ripieni di ricotta, e il pane carasau. La gastronomia sarda non regala soltanto cibi, anche le bevande fanno la loro parte nel rendere indimenticabile un soggiorno: impossibile non citare il mirto, ottimo amaro per il fine pasto e l’acquavite filu ‘e ferru. Benvenuti in Sardegna, l’isola dei Nuraghi!